RecensioneItalia
    Cos’è, Come si Calcola e Come Conoscere la Propria Classe di Merito Assicurazione?
    31-07-2021

    Cos’è, Come si Calcola e Come Conoscere la Propria Classe di Merito Assicurazione?

    Ogni automobilista che sia proprietario di un’automobile è obbligato a stipulare una polizza RC auto. Il costo dell’assicurazione auto, il quale può variare ogni anno, dipende da diversi fattori, ed il più importante di questi è certamente la classe di merito assicurazione. Per classe di merito cu, si intende una sorta di algoritmo che si basa sulle abitudini del conducente e sul suo livello di sinistrosità. In base a questi parametri si stabilisce la classe di merito auto, che in base al Bonus/Malus determina il livello contributivo del contraente del contratto assicurativo.

    Per quanto le classi assicurazioni siano determinanti per conoscere il costo totale del premio assicurativo, diverse compagnie promuovono offerte che permettono di abbassare, anche in modo sostanzioso, l’importo finale. Quindi è molto importante scegliere la migliore assicurazione auto per le proprie esigenze.

    Le migliori assicurazioni auto nel 2021

    Il mercato assicurativo italiano è in continua evoluzione. Le compagnie assicurative stanno sfruttando il momento difficile causato dalla diffusione della pandemia di covid-19 e la conseguente crisi economica globale, per proporre nuovi prodotti allo scopo di soddisfare le esigenze di risparmio dei clienti.

    Queste alcune delle migliori compagnie assicurative in italia:

    • Verti assicurazioni: una multinazionale spagnola nel mondo assicurativo, nata nel 2011 ed opera anche in Italia, Germania e USA. Parte di MAPFRE, un colosso assicurativo presente in 5 continenti, Verti già nel 2017 era il 4° gruppo assicurativo per veicoli terrestri in Italia. La società offre prodotti assicurativi per auto, moto e casa. Tutte le polizze possono essere stipulate e gestite online. Dal sito ufficiale è possibile avere un preventivo in soli 15 secondi. Consulta le verti assicurazione opinioni per conoscere le offerte e la qualità dei servizi.
    • Genertel: è una compagnia assicurativa diretta fondata nel 2014 da Generali Italia. Genertel offre prodotti assicurativi di vario tipo quali ad esempio auto, moto, furgoni, casa & famiglia ed anche prodotti d’investimento. Le polizze possono essere stipulate e gestite online tramite il sito o per telefono. Genertel offre un servizio dedicato e personalizzato. Per saperne di più, leggi le genertel opinioni.
    • Prima.it: Prima nasce nel 2015 ed in pochissimo tempo è diventata una delle compagnie assicurative più diffuse in Italia. Prima Assicurazione offre principalmente prodotti assicurativi per mezzi di trasporto, e permette di ottenere un preventivo online in pochissimi minuti. L’utente potrà personalizzare la propria polizza scegliendo tra le diverse opzioni a disposizione e stipulare il contratto assicurativo online. La società offre anche la possibilità di pagare il premio mensilmente, con carta di credito o Paypal, piuttosto che a scadenza semestrale o annuale. Scopri cosa ne pensano i clienti consultando le prima.it recensioni.

    Diverse sono le compagnie assicurative operanti in Italia che offrono servizi vantaggiosi ed innovativi per soddisfare le esigenze dei clienti. Leggi le recensioni assicurazioni online e trova quella adatta a te!

    Cos’è la classe di merito?

    Le cu assicurazione, ovvero classi di merito universali, sono stati create nel 2005 dall’ISVAP, allo scopo di tutelare l’assicurato dalla concorrenza delle compagnie assicurative, offrendo un sistema di valutazione con dei parametri univoci.

    In questo modo il livello di sinistrosità viene valutato universalmente e si basa su criteri oggettivi, che non dipendono dalle società private. Il passaggio da una classe ad un’altra è omogeneo e riconosciuto da tutte le assicurazioni.

    Secondo la legge 990/1969, le classi di merito per la stipula obbligatoria della RCA auto sono in tutto 18. La prima è la più virtuosa, ma mano a mano che aumenta la sinistrosità del soggetto, aumenta anche la sua classe di merito cu di assegnazione e di conseguenza il costo del premio assicurativo.

    La classe di merito cu dove si trova?

    Nonostante la classe di merito universale cu sia un valore universale che le assicurazioni sono tenute a considerare, tutte le compagnie assicurative utilizzano regole più dettagliate con i loro clienti allo scopo di instaurare un rapporto di fiducia, mediante la creazione di sistemi di classi di merito interne che vanno ad integrarsi con quelle universali.

    In ogni caso, le compagnia di assicurazione sono tenute a riportare chiaramente nell’attestato di rischio (ATR) sia la classe di merito interna che la classe assegnazione cu.

    Classe di merito assicurazione come si calcola?

    Il calcolo classe di merito avviene secondo specifici parametri:

    • anni di possesso della patente
    • entità degli eventuali danni causati
    • tipologia di veicolo per la quale si vuole sottoscrivere la polizza
    • livello di sinistrosità
    • area geografica di residenza
    • età del titolare della polizza

    Il neopatentato o l’automobilista che non ha mai stipulato una polizza assicurativa viene inserito nella classe di merito 14, a meno che non si possa avvalere della legge Bersani.

    Ogni 10 mesi viene effettuato il ricalcolo della classe assicurazione e:

    • nel caso di sinistri causati e liquidati, la classe di merito salirà di due unità (per esempio se sei in classe di merito 4 salirai a 6, con conseguente aumento del premio assicurativo);
    • nel caso invece non ci fossero stati sinistri, le classi assicurazione diminuiranno di 1 unità.

    Questo sistema viene definito classe bonus malus cu.

    Come verificare la mia classe di merito?

    Grazie al processo di digitalizzazione dei documenti iniziato dal governo nel 2015, è molto più semplice risalire alla propria classe di merito.

    Infatti la maggior parte dei siti delle assicurazioni ed alcuni portali governativi, permettono all’automobilista di risalire al calcolo classe di merito da targa. Inoltre, l’attestato di merito rientra tra i documenti coinvolti nel processo di digitalizzazione e può essere rintracciato online con pochi semplici click. Diverse sono le modalità per ottenere l’attestato in modalità digitale:

    • la compagnia assicurativa spedisce via mail l’attestato di rischio ad ogni automobilista prima della scadenza della polizza assicurativa;
    • Lo stesso attestato di rischio può essere consultato accedendo direttamente all’area personale delle compagnia assicurativa;
    • mediante la targa, dal sito dell’Associazione Nazionale tra le imprese Assicuratrici (ANIA) si risale alla propria classe di merito.

    Il sistema delle classi di merito è stato creato allo scopo di premiare gli automobilisti virtuosi e di ridurre il numero degli incidenti. il tema della sicurezza stradale ha raggiunto un’importanza vitale nel dibattito pubblico, visto l’aumentare record del tasso degli incidenti negli anni passati.

    Collegato