RecensioneItalia
    Cosa si Intende per Credito al Consumo? Come Ottenere un Finanziamento in Poco Tempo?
    31-07-2021

    Cosa si Intende per Credito al Consumo? Come Ottenere un Finanziamento in Poco Tempo?

    Negli ultimi anni abbiamo assistito ad una maggiore dinamicità nei rapporti tra banche e cittadini. Per via anche della crisi dei consumi che stava attanagliando l’Italia, le banche sono diventate molto più generose e vicine ai bisogni delle persone. Sono stati infatti promossi forme di credito al consumo, le quali riuscendo nell’intento di dare una spinta ai consumi, hanno creato le basi per la crescita del sistema produttivo. Inoltre, sono state semplificate le pratiche per chiedere un prestito, rese molto più rapide dalla digitalizzazione delle richieste ed in alcuni casi nell’arco di 24 ore si possono ottenere prestiti online.

    Se il 2020 è stato un anno di crisi per il settore bancario, per via delle incertezze arrecate dalla pandemia di covid-19, il 2021 sembra profilare una ripresa non soltanto delle richieste di mutuo ma anche dei prestiti personali e delle altre forme di credito al consumo. Se questo da una parte denota la crescita di fiducia dei consumatori intorno al sistema paese, dall’altro evidenzia come queste forme di credito siano essenziali per la ripresa economica. Ma cosa si intende per credito al consumo?

    Cos’è il credito al consumo?

    I prestiti sono uno strumento utilizzato da tanti consumatori per diversi scopi. Infatti le ragioni possono essere molteplici, ad esempio acquistare un’auto, pagare un corso, ma anche per pagare una vacanza, rinnovare casa, acquistare elettrodomestici, fino all’acquisto di una nuova casa anche se in questo caso parliamo di mutuo.

    Qualsiasi sia la spesa, le banche hanno creato strumento ad hoc per finanziare le spese dei consumatori, che poi restituiranno la somma richiesta in comode rate mensili, incluso il tasso d’interesse che spetta alla banca in quanto prestatore.

    Il credito al consumo, rientra in questa categoria di finanziamente. Precisamente, parliamo di un finanziamento che si può richiedere per soddisfare esigenze personali. I prestiti al consumo si dividono in due macro categorie: prestito finalizzato, si richiede una somma per acquistare un determinato bene; e prestito non finalizzato, quando si richiede un finanziamento per la necessità di avere denaro liquido.

    Si possono richiedere finanziamenti per somme che vanno dai 200 a 75 mila euro, purché il prestito non sia richiesto per acquistare un terreno o un immobile costruito e/o progettato; e se si chiede un prestito di durata superiore ai cinque anni garantiti da ipoteca su beni immobili. Inoltre, non si può parlare di credito al consumo quando la richiesta di finanziamento è finalizzata a spese riguardanti l’attività professionale.

    Il credito al consumo può essere erogato sia da banche che da società finanziarie autorizzate, le quali possono servirsi della collaborazione con mediatori ed agenti creditizi. Quando il finanziamento è finalizzato all’acquisto di un bene, la richiesta può essere fatta direttamente negli store o ad esempio concessionari che prevedono il pagamento rateale con finanziaria.

    Naturalmente il prestito non è concesso a tutti ma il consumatore deve dimostrare una capacità reddituale sufficiente per restituire la somma richiesta entro le scadenze prefissate. Sarà l’istituzione creditizia ad accertare le reali capacità economiche della persona che fa la richiesta di finanziamento. In questo caso, oltre alle capacità reddituali, viene valutata anche la reale condotta del soggetto, cercando di capire se questo, nel caso avesse già chiesto prestiti in passato, ha sempre pagato in tempo le rate o al contrario non ha avuto una condotta impeccabile.

    Quali tipi di prestito al consumo esistono?

    A seconda delle esigenze dei consumatori, gli istituti creditizi mettono a disposizione 4 tipologie di credito al consumo:

    Prestito personale

    Può essere richiesto per un determinato scopo ed è concesso direttamente al cliente, il quale si impegna a restituirlo a rate, generalmente mensili. Il consumatore può richiedere dai 200 ai 75 mila euro da restituire in 10 anni al massimo.

    Prestito finalizzato

    Finanziamento specifico per l’acquisto di un bene o servizio. l’Istituto creditizio eroga il prestito a favore del venditore che lo concede al cliente. Solitamente a un tasso d’interesse fisso ed il rimborso è a rate.

    Cessione del quinto (stipendio o pensione)

    Per lavoratori dipendenti, a progetto o pensionati, prevede la restituzione della somma dovuta tramite la cessione di una parte del proprio stipendio o della pensione.

    Carta di credito revolving

    viene messa a disposizione del cliente una determinata somma, o un fido, che questo potrà utilizzare a suo piacimento, con obbligo di restituzione a scadenze periodiche.

    Come ottenere un prestito online subito? Migliori offerte di finanziamento online

    Sia le banche che le società finanziarie, fanno uso delle nuove tecnologie per digitalizzare le loro offerte, permettendo ai clienti di chiedere un prestito online ed ottenere il credito in pochissimo tempo. Molti sono gli istituti creditizi che propongono le loro offerte interamente online, ed alcune di queste presentano numerosi vantaggi.

    Younited Credit ed i prestiti a tasso zero

    Younited Credit è un marketplace del credito online, che permette agli utenti di chiedere un prestito direttamente da una comunità di investitori professionali, senza quindi l’intervento degli intermediari finanziari. In questo modo il consumatore può ottenere un finanziamento nell’arco di 24 ore. Basta compilare il modulo online, inviare di documenti necessari con l’aiuto di un consulente e nel giro di ore o al massimo pochi giorni i soldi verranno trasferiti sul conto del richiedente. Younited Credit offre ogni mese ai suoi clienti la possibilità di accedere a prestiti a tasso zero, che possono essere restituiti a rate senza il pagamento degli interessi. Per conoscere i servizi della società, puoi consultare le Younited Credit Recensioni.

    Facile Prestito

    Facile Prestito è un servizio di prestiti online nato a Verona, il quale vanta circa 2150 richieste di finanziamento al giorno in media. Il brand cerca di offrire prestiti ai più bassi tassi del mercato, a dipendenti pubblici, privati e pensionati che necessitano di liquidità. Facile prestito permette di chiedere un finanziamento fino a 80000 euro.

    Crèdit Agricole

    Credit Agricole offre prestiti personali flessibili e convenienti fino a 75 mila euro, che possono essere ripagati in piccole rate mensili (fino a 120 rate) grazie ai prodotti flessibili di Agos. I prestiti Agricole sono vantaggiosi perché offrono la possibilità al cliente di modificare l’importo della rata in base alle proprie possibilità e anche posticipare il pagamento, senza commissioni aggiuntive. Per valutare la qualità dei servizi del brand, leggi le Crèdit Agricole recensioni.

    I prestiti al consumo sono uno strumento molto utile per tutti quei consumatori che devono affrontare una spesa incombente e necessitano di una liquidità in tempi brevi. Il mercato attuale permette di ottenere un credito al consumo in breve tempo, restituendo l’importo in comode rate mensili con un tasso d’interesse molto basso.

    Collegato