I vantaggi di un conto corrente online con ING

I vantaggi di un conto corrente online con ING

Finanza

ING Direct, la società del famoso conto arancio, offre di qualità e risparmio grazie ai suoi servizi bancari online. Scopriamo come funziona!

 

ING è un colosso bancario olandese fondato nel 1991. Proprio in omaggio all’Olanda ha l’arancione come colore di riferimento, una scelta che rende le sue pubblicità, le insegne e i volantini subito riconoscibili.

Al di là della riuscita del marketing, però, ING ha raggiunto una posizione di leader nel mercato italiano dei conti correnti online grazie ai suoi servizi pratici, economici e di qualità.

Come funziona un conto corrente online
Un conto corrente online non è altro che un normale conto corrente bancario gestito in modo telematico.

Aprire un conto corrente online vi darà la possibilità di gestire tutto tramite smartphone o computer: vi basterà scaricare una app o usare il sito internet gestendo tutto dalla pagina personale.

L’assenza di documenti cartacei e operatori reali permette a questi servizi di avere costi bassissimi e una grande rapidità, ad esempio nelle transazioni di denaro, che spesso sono praticamente immediate.

Tolta questa differenza di fondo, visto anche il continuo informatizzarsi delle operazioni delle banche che potremmo definire tradizionali, non noterete alcuna differenza rispetto alla concorrenza fisica.

Il conto online zero spese di Ing
Il servizio di punta della banca olandese è il Conto Arancio, il conto zero spese che ha per simbolo la zucca!

Si tratta di un conto molto agile che si può gestire in maniera intuitiva tramite app o sito internet. Il suo successo è dovuto ai costi irrisori e a servizi molto interessanti.

Infatti, a fronte di un canone gratuito il primo anno e di circa 2€ i successivi (a seconda delle opzioni), il cliente ha diritto a prelievi di contante senza commissioni in qualunque sportello europeo, anche di altre banche. Non vi sono poi costi per i bonifici fino a 50.000€, né per avere il libretto degli assegni. Anche il costo della carta di credito o di debito è molto contenuto, non vi sono mai costi di commissione e le carte vi permettono pagamenti online.

Grazie alle innovazioni in materia di sicurezza dei dati e alla possibilità di confermare il pagamento con codice segreto o con il riconoscimento dell’impronta digitale, la sicurezza dei vostri dati e delle transazioni è garantita. Qualora stiate facendo acquisti su siti non sicuri o vi siano operazioni sospette, scatta l’allarme alla banca e sarete contattati via SMS o direttamente da un loro addetto che vi mette in guardia.

A queste garanzia si aggiunge la stretta contro gli hacker data da leggi sempre più stringenti promosse proprio per agevolare l’uso di carte di credito e conti online.

Questi strumenti, infatti, permettono il risparmio di carta a beneficio dell’ambiente e consentono anche un tracciamento continuo delle operazioni, rendendo molto più difficile l’evasione fiscale.

Come aprire un conto corrente online
Per aprire il conto arancio  basta collegarsi al sito della banca e inserire i propri dati, caricare i documenti di identità, selezionare l’opzione scelta e aprire il conto.

Vi verranno poi inviati i documenti cartacei e la carta eventualmente scelta.

Naturalmente, sono rimasti ancora alcuni sportelli nelle principali città italiane e in quel caso potete anche aprire il conto di persona.

Anche se non siete molto pratici di computer e di tecnologia, chiunque può imparare presto a gestire tutto online. 

Al bisogno, avrete comunque dei numeri di riferimento per chiamare l’assistenza clienti.

Investire in un conto vincolato
Molti italiani sentono la necessità di investire i propri soldi, soprattutto alla luce degli irrisori interessi che ormai si ottengono dai normali conti correnti bancari.

Una soluzione per chi non si fida negli investimenti in borsa è quella di aprire dei conti vincolati: si tratta di conti correnti dove il capitale rimane bloccato per un periodo di tempo a vostra scelta. Questa opzione vi permette di maturare interessi di buon valore e la percentuale di interesse sale non solo in proporzione alla somma versata, ma anche all’allungarsi del periodo di tempo del vincolo.

Naturalmente, al bisogno potete sempre prelevare o sbloccare parte o tutta la vostra quota, anche prima dei termini, perdendo però il vantaggio ottenuto.

Questa soluzione di investimento è sicura e non ha alcun rischio, come accade invece con l’investimento in borsa, ma è sempre bene diversificare le operazioni ed evitare di depositare tutto in un unico conto corrente.

Le opinioni sul conto corrente arancio
Potete cercare in rete per leggere le opinioni su conto arancio. La banca ultimamente ha interrotto alcuni servizi comodi, come i versamenti di contanti, ma mantiene praticità, costo e qualità generale delle offerte.

Più Finanza