Quale Imbottitura Scegliere per il Piumino? Quali Sono i Piumini Più Caldi?

Quale Imbottitura Scegliere per il Piumino? Quali Sono i Piumini Più Caldi?

Negozi Online

Il primo desiderio per molte persone, nelle fredde giornate invernali, è quello di tornare a casa, fare una doccia calda, una sfiziosa cena e poi immergersi sotto il caldo accogliente del piumino a guardare la tv o un film su netflix, per poi lasciarsi andare ad un sonno caldo e profondo. Il piumino è infatti uno degli oggetti più desiderati quando fuori gela. Per questo motivo è importante scegliere la biancheria da letto, tra cui il piumino o piumone (trovate le recensioni di Daunenstep qui), che meglio si adatta alle proprie esigenze.

Differenze tra piumino e piumone

Prima di fare una scelta per acquistare i piumini più caldi, è opportuno avere una reale comprensione di quali siano le differenze tra piumino e piumone, che per quanto siano sottili, in alcuni casi possono risultare fondamentali. A cambiare sono i materiali di produzione, a cui le persone con allergie devono stare attenti. 

Il piumone in passato veniva realizzato soltanto con materiali sintetici, mentre ora vengono utilizzati anche elementi naturali ecologici e riscaldanti quali cimolo, canapa, bambù e tencel.

Il piumino invece può essere costituito sia da particolari materiali BIO organici, che da 3 differenti tipologie di piume, che si differenziano per qualità e costo: piuma, piumetta e piumino. Ad esempio un piumino composto al 100% da piumino d’oca, risulta essere molto resistente ed in grado di trattenere l’aria, così da assicurare un tepore uniforme. La maggior parte dei prodotti in vendita, sono realizzati con percentuali variabili dei 3.

Per rendersi conto della qualità del prodotto che si sta acquistando è quindi importante leggere bene l’etichetta nella parte relativa ai materiali.

Come scegliere il materiale di imbottitura

Si possono individuare due macro categorie di materiali per l’imbottitura di piumoni e piumini: sintetici e naturali. A vista d’occhio i prodotti sono uguali, e ci si accorge delle differenze soltanto al tatto. Altra differenza è il prezzo, i piumini naturali costano molto di più rispetto a quelli sintetici. 

Piumino sintetico

Si possono scegliere tra diverse qualità di microfibra di poliestere. La leggerezza del piumino sintetico dipende da quanto le microfibre sono cave e quanta aria contengono. I piumoni sintetici sono generalmente convenienti, anche se il loro prezzo cresce all’aumentare del grado di calore, dalla quantità e densità dell’imbottitura, ma anche dal materiale scelto per il rivestimento. Quelli di cotone costano di più. Alcuni tipi di microfibra in poliestere vengono trattati con il silicone per far si che le fibre al contatto tra loro scivolino meglio senza ammassarsi. Questi prodotti vengono particolarmente raccomandati per persone con allergia agli acari ed ai batteri, i quali prediligono i materiali naturali. I piumoni sintetici matrimoniali possono essere lavati con semplicità in lavatrice a 60° C ed hanno tempi di asciugatura molto rapidi. Garantiscono un alto grado di isolamento ma durano di meno rispetto ai piumini naturali e sono meno soffici. 

Piumino naturale

I piumini naturali possono essere composti principalmente di piumino, piuma o piumetta, ma anche lana e seta e fibre naturali di bambù. Il prezzo dipende dalle percentuali dei materiali, un prodotto 100% piumino d’oca costa di più rispetto ad altri prodotti; dal tipo di animale, per esempio le piume d’oca sono più calde e soffici rispetto alle anatre; e dal paese di provenienza dei materiali, gli animali allevati in paesi freddi sono solitamente più caldi. 

I piumini naturali sono quindi più costosi ed inoltre sono molto più difficili da lavare, visto che anche i tempi di asciugatura sono alti, ma durano di più, sono traspiranti e leggeri. 

Imbottitura in piumino: spesso si tratta di un mix tra piumino e piume. Una percentuale di piumino più alta garantisce maggiore calore e morbidezza ed è più soffice. La termoregolazione eccellente di questi materiali permette di non sudare durante la notte. I piumini matrimoniali in vera piuma, hanno un prezzo elevato e maggiori esigenze di manutenzione.

Imbottitura in lana: La lana funziona bene da isolante termico, garantisce un ottimo grado di termoregolazione ed è antiacaro. Il prezzo varia a seconda della qualità della lana.

Imbottitura in seta: è un piumino antiacaro, leggero, morbido e termoregolatore. 

Imbottitura in fibra di bambù: ha ottime proprietà antibatteriche, è un piumino leggero, che assorbe l’umidità e mantiene caldo.

L’imbottitura del piumino è un elemento importante sia in considerazione della qualità del prodotto ma anche del prezzo.

Più Negozi Online