Come ottimizzare una Casa per le Persone Anziane

Come ottimizzare una Casa per le Persone Anziane

Negozi Online

Non è una cosa su cui ci si sofferma spesso, tuttavia l'ambiente in cui viviamo per la maggior parte del nostro tempo, ovvero la nostra casa, è un luogo ricco di pericoli, spesso addirittura mortali. Un incidente può succedere praticamente a tutti, dai bambini fino agli adulti e, naturalmente, l'incidenza maggiore riguarda proprio le persone anziane.

Andando avanti con l'età si diventa più fragili, si ha una minore coordinazione e il corpo non reagisce più come quando eravamo giovani, per questo motivo gli incidenti avvengono maggiormente nella fascia d'età superiore ai 65 anni. Ricordate quando da giovani magari siete caduti e, senza troppi problemi o magari con un semplice ginocchio sbucciato, vi siete rialzati e avete proseguito con le vostre attività? Ora immaginate che succeda la stessa cosa in età avanzata: potrebbe andarvi bene e sollevarvi con un semplice livido o una contusione, ma potrebbe andare anche molto male, con una frattura o peggio.

Generalmente si pensa che bisogna mettere la casa in sicurezza solo per dei nascituri, magari evitando mobili con spigoli appuntiti o anche coprendo prese elettriche pericolose, tuttavia i pericoli a cui vanno incontro i bambini non sono gli stessi degli adulti. Nel primo caso, infatti, si tratta di veri e propri incidenti di percorso, dovuti alla curiosità dei piccoli, mentre nel secondo caso, ovvero di incidenti legati agli adulti e alle persone anziane, si tratta maggiormente di disattenzione o problemi di locomozione (spesso evitabili con l'introduzione di un montascale, per esempio).

In questo momento vi starete chiedendo, ma se volessi mettere la casa in sicurezza e ottimizzarla per una persona anziana, che sia un genitore, un parente o voi stessi, cosa dovrei fare di preciso? È quello che andremo a scoprire nelle prossime righe.

Come mettere in sicurezza la casa

Vediamo tutti gli elementi a cui bisognerebbe prestare attenzione quando la casa deve essere vissuta da individui che hanno un'età superiore a 65 anni.

Porte e pavimenti

Partiamo subito dalle porte e in particolar modo dalle maniglie di queste ultime. Il consiglio è quello di rimuovere immediatamente tutte le maniglie rotonde: su queste infatti la presa è molto più difficile rispetto a una maniglia classica, soprattutto per le persone affette da artrite. Qualora fosse possibile, inoltre, è buona norma sostituire le porte tradizionali con quelle a scomparsa. Queste ultime sono più difficili da installare, perché necessitano di uno spazio nel muro di cui non tutte le case dispongono, ma oltre a essere di design permettono di risparmiare spazio e creare ambienti più sicuri per gli anziani.

I pavimenti sono l'altro elemento da prendere in considerazione. Quelli troppo lucidi o su cui è facile scivolare devono essere coperti, dove possibile, con dei tappeti (preferendo quelli lisci) su cui è facile far presa. Se i tappeti richiedono troppa manutenzione e vivete in ambienti molto caldi, allora l'alternativa è avere sempre a disposizione delle ciabatte antiscivolo.

Scale

Nemico numero uno degli anziani: se avete una casa a più piani dovete mettere assolutamente in sicurezza l'ambiente, fornendole di un montascale per poter salire e scendere comodamente. Molti incidenti avvengono proprio per una disattenzione, non solo tra gli anziani ma anche tra i giovanissimi. Chi dispone di una villetta e vuole creare un ambiente accessibile ottimale, può valutare anche l'installazione di un mini-ascensore.

Bagni

Il bagno è forse la stanza che necessita più di un'attenzione, perché è dove, statisticamente, avvengono più incidenti tra gli anziani. La vasca da bagno è estremamente pericolosa, perché richiede dei movimenti faticosi per entrare e, quando non si ha una buona presa, si può scivolare facilmente, con cadute rovinose. Alla vasca è preferibile una cabina doccia, possibilmente con un sedile all'interno ben saldo al muro, sedendosi sul quale è possibile lavarsi nel massimo comfort, evitando anche cali di pressione.

Per far sì che il bagno sia attrezzato al meglio, considerato l'installazione di barre al muro, sulle quali appoggiarsi per fare movimenti un po' più complessi, come alzarsi o sedersi sulla tazza o sul bidet.

Con l'età si perde anche molto grasso corporeo, che solitamente funge da isolante e ci protegge dal freddo, gli spifferi possono far ammalare quindi dopo una doccia è importante che la temperatura interna sia ben regolata. A tal fine si possono sfruttare delle lampade riscaldanti, il pavimento riscaldato o anche una semplice ventola a muro.

Illuminazione

Gli occhi, con l'età, diventano meno reattivi e subiscono anche maggiormente le variazioni luminose. Per evitare cadute e vedere oggetti lasciati sul pavimento, è necessario installare luci ovunque sia necessario, anche nei corridoi, sotto il letto (affinché il bordo sia illuminato) e negli armadi, meglio ancora se si tratta di luci con sensori ad attivazione di prossimità. Questi garantiscono l'accensione istantanea quando si entra nel raggio d'azione, senza dover ricordare di premere alcun tipo di pulsante.

Cucina

Anche la cucina necessita di un restyle, soprattutto gli strumenti che utilizziamo. È consigliato disfarsi del pentolame troppo pesante, preferendo padelle e pentole più leggere. Rimuovete tutti gli elettrodomestici che necessitano di piegamenti per essere utilizzati, idealmente tutto dovrebbe essere posizionato ad altezza delle mani o meglio ancora degli occhi. Se proprio non si può fare a meno di avere scomparti in basso, ricordate di inserire anche in quelli luci che aiutino a vedere meglio cosa c'è all'interno senza troppi sforzi.

Fidarsi della tecnologia

Che sia Internet ad alta velocità, smartphone e telefoni funzionanti con un provider fidato, ma anche assistenti vocali, tutta la tecnologia attualmente sul mercato può indubbiamente aiutare a vivere una vita più serena e tranquilla per gli anziani, facendo in modo che questi possano contare sull'intervento immediato dei propri familiari nel caso vi sia un incidente.

Dato che gli anziani sono anche più facilmente preda di truffe da parte di malintenzionati che si presentano alla porta, facendo leva sulla loro buona feda per farsi aprire, è importante installare un sistema di videocitofono che permetta di vedere in alta qualità chi si trova al di là della porta, consentendo così di dialogare anche senza dover mettere a rischio la propria incolumità.

Più Negozi Online