Come Investire in Borsa e Quali Azioni Comprare nel 2021

Come Investire in Borsa e Quali Azioni Comprare nel 2021

Finanza

Il mercato azionario oggi è tornato di moda tra gli investitori, dopo la crisi del 2008 ed i susseguenti anni bui, da qualche anno le borse mondiali sono tornate a crescere a ritmi record e con costanza. Tanti sono i titoli azionari, amazon e tesla per citarne un paio, che in poco tempo hanno registrato un crescita elevatissima, arricchendo le tasche degli investitori. Inoltre, un mix di nuovi prodotti, come le criptovalute, con asset storici quali ad esempio oro e petrolio, permette alle persone di creare dei portafogli investimenti variegati, con ottime probabilità di ottenere dei guadagni. Per ottenere questi guadagni occorre prima capire come investire, e poi dopo un’attenta analisi di mercato, su cosa investire.

Investire in azioni Amazon o comprare azioni Apple è davvero semplice, ma per capire realmente quali sono i migliori titoli azionari da comprare in un determinato momento è necessario uno studio approfondito. Quindi, comprare azioni come funziona?

Come acquistare azioni e dove

Per poter acquistare azioni è necessario rivolgersi ad un intermediario finanziario, che sia questo una banca o un broker. Nel primo caso puoi rivolgerti ad un consulente della banca e chiedergli quali sono le migliori azioni da acquistare, oppure se già hai le idee chiare sarai te ad indicargli che azioni comprare. Inoltre, tante banche hanno digitalizzato i loro servizi e permettono ai loro clienti di comprare azioni online tramite l’home banking

Ne secondo caso, un broker può essere un consulente finanziario professionista che cura il patrimonio degli investitori, oppure una società di intermediazione finanziaria, che può essere un broker online, il quale ti permette di curare autonomamente i tuoi investimenti a lungo termine, ma anche comprare e vendere azioni in giornata, direttamente da casa. 

Quindi, il primo passo da compiere è quello di scegliere un broker affidabile mediante la quale fare i propri investimenti azionari. Una volta scelto il broker giusto, sarà semplice comprare azioni tesla, o altri titoli nel mercato azionario italiano e mondiale.

I migliori broker offrono anche corsi dettagliati per imparare a fare investimenti in borsa. 

Investire azioni: cosa vuol dire?

L’acquisto di azioni proprie è l’attività che ti porta a divenire proprietario di una fetta di una determinata società. Ad esempio, comprare azioni juventus significa acquistare una parte della società sportiva quotata in borsa, nella speranza che il prezzo delle azioni salga, in modo da ottenere una plusvalenza. In questo modo, si diventa soci della società e acquistando una parte cospicua delle azioni si ha il diritto di partecipare alle assemblee degli azionisti conquistando il diritto di voto e quindi di contribuire a decidere sulle decisioni aziendali da prendere. Quando l’azienda stacca i dividendi, tutti i proprietari di azioni ricevono il denaro. Questo vale nel caso di una strategia di lungo periodo, nella quale l’azionista decida di tenere le azioni dell’azienda per lungo tempo. Vendendo le azioni si cede la parte della società di cui si è proprietari.

 Fare trading sulle azioni vuol dire acquistare determinate azioni ad un prezzo per poi rivenderle ad un prezzo più alto, oppure vendere allo scoperto se si pensa che le quotazioni dei titoli andranno al ribasso. In questo caso si parla di CFD, ovvero contratti per differenza.

Aprire una posizione in long, vuol dire acquistare azioni in previsione di un rialzo del loro valore, al contrario, aprire in short significa vendere le azioni scommettendo al ribasso. 

Investire con i CFD, permette all’investitore di guadagnare nel breve termine, scommettendo sulle azioni di diverse aziende. 

Investimenti tra privati

Esiste anche una modalità alternativa per partecipare alla crescita di una società privata e guadagnarci. Negli ultimi anni è nato il peer-to-peer lending, che permette a dei privati di investire in società private, senza l’intermediazione di banche o altri organi regolatori. Praticamente gli investitori privati concedono prestiti di breve durata a società private, con lo scopo di ottenere un ritorno. Diverse sono le piattaforme che promuovono questa forma di investimento, tra le più famose è possibile menzionare Nibble Finance, la quale permette ad investitori europei di prestare soldi a breve termine in Russia, Spagna e Messico. Questi otterranno un ritorno sui prestiti concessi grazie ai tassi d’interesse.

Quali azioni comprare domani: comprendere gli orari della borsa

Mentre il forex, ovvero il mercato che scommette sulle valute ed altri asset più speculativi, è aperto 24 ore su 24, la stessa cosa non si può dire per la borsa, la quale segue orari ben precisi. Ogni borsa nazionale segue degli orari propri. Ad esempio la borsa italiana è aperta dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 17:30, mentre per via del fuso orario, New York apre alle 15:30 italiane e chiude alle 22:30.  Le borse asiatiche sono aperte nella notte italiana. Diversificando il proprio portafoglio investimenti, tra titoli europei, asiatici ed americani, si potrebbe guadagnare quasi ininterrottamente sfruttando i fusi orari dei diversi paesi. Il periodo di chiusura nel weekend potrebbe essere utili per meglio capire le migliori azioni da comprare oggi, ed analizzare il mercato nel suo complesso.

Come comprare azioni petrolio

Tra gli asset sulla quale si può fare trading ci sono anche i cosiddetti beni durevoli, quali ad esempio oro, argento, petrolio e molti altri. Ci sono diversi modi per investire sul petrolio. Puoi infatti decidere di scommettere direttamente sul petrolio, acquistando o vendendo Brent e WTI, oppure acquistare azioni legate al petrolio. In Italia puoi trovare diversi titoli petroliferi come, Saipem, Tenaris e naturalmente Eni. 

L’andamento in borsa di queste e di altre società petrolifere infatti, dipende fortemente dall’andamento del prezzo del petrolio, oltre che da altri fattori esterni quale la situazione dell’economia italiana in generale e l’andamento della borsa. 

Quali azioni comprare nel 2021

Il mercato azionario, per quanto spesso sembri un mondo a parte, reagisce all’andamento delle economie e al dibattito politico. Investire in azioni, significa anche individuare le aziende che si prevede possano trarre vantaggio nel medio e lungo termine della situazione economica e politica mondiale. Il dibattito odierno è fortemente influenzato dalla pandemia di covid-19, dagli effetti del cambiamento climatico, dall’innovazione tecnologica, ma anche dalle aspettative sulla ripresa del turismo e del lusso. Di conseguenza, un investitore accorto potrebbe puntare sulle aziende farmaceutiche, come ad esempio Pfizer o Moderna, o titoli tecnologici che continuano a riscuotere un gran successo quali Amazon ed Apple, ma anche sui titoli connessi alla cosiddetta trasformazione green e l'elettrificazione come Tesla, o sulla digitalizzazione. Quando la situazione sarà stabile, sarebbe anche opportuno tornare ad investire sulle aziende del turismo e del lusso. Solitamente, l’andamento in borsa di una società dipende dalla salute economica della stessa, dalla crescita del fatturato ma anche dalle prospettive future. Chiaramente, non è consigliato investire su un’azienda di un settore che è sull’orlo del tramonto. 

Investire in borsa non è un gioco e non può basarsi sull’intuito. Necessariamente, occorrono studio ed esperienza per elaborare una strategia di investimento profittevole nel medio e lungo periodo.

Più Finanza