Come scegliere le migliori scarpette per una neonata?

Come scegliere le migliori scarpette per una neonata?

Negozi Online

Tra le cose che compriamo per i nostri neonati non possono mancare le scarpette, anche se in realtà all’inizio la loro funzione è più protettiva che pratica perché il neonato ancora non cammina. L’acquisto di scarpette ha quindi l’obiettivo di proteggere i piedini dal freddo ma diventa anche un’ottima scusa per sbizzarrirsi con scarpette in linea con il vestito del neonato.

Ecco perché bisogna comunque scegliere con cura quali scarpette neonata comprare e per aiutarti nella scelta abbiamo pensato a una guida pratica.

Quando comprare le scarpe primi passi?

Come forse già saprai, nei primi mesi di vita il piede del neonato è poco ossificato ed è importante lasciare il piede il più libero possibile, quindi evitando di comprare e usare scarpette o calzini troppo costrittivi. Inoltre fino ai 3 anni di età i piedi dei neonati sono piatti, il che è normale a quest’età e non rappresenta nessun problema.

Il neonato segue un processo evolutivo che lo porterà a camminare passando attraverso varie fasi. Non si può dire con esattezza però quando un bebè comincerà a camminare, in quanto ogni bambino è diverso da un altro.

La prima fase è quando riesce a stare seduto ed è proprio qui che inizia a fortificare la muscolatura della schiena e del collo. Poi inizierà a spostarsi rotolando o usando le braccia. In questa seconda fase la voglia di spostarsi è data dalla curiosità e volontà di raggiungere un giocattolo o qualcosa che richiama la sua attenzione.

Poi si passa a gattonare e normalmente il segnale è dato quando il bambino cerca di reggersi a quattro zampe oscillando avanti e indietro. Spesso succede anche che si riesca a muovere solo all’indietro in quanto la muscolatura delle braccia è più forte.

In linea di massima bisogna cominciare a usare delle scarpette quando il bambino comincia ad alzarsi e assume una posizione eretta e ricorre a degli appigli per muoversi. Di qui a poco, comincerà anche a provare i primi passi senza un appoggio. Sicuramente cadrà e si rialzerà varie volte, ma è importante rimuovere ogni cosa che possa rappresentare un ostacolo. 

Incoraggialo sempre a provare di nuovo, alla fine è così che si impara!

Come devono essere le scarpette neonata?

Ma vediamo adesso come devono essere queste scarpette. La scelta di un buon paio di scarpe per i primi passi è fondamentale per lo sviluppo della camminata del bambino e per prevenire eventuali problemi di natura ortopedica.

Per i primi passi devi mirare alla: 

  • Comodità
  • Morbidezza
  • Elasticità e traspirabilità delle suole;
  • Protezione del piede senza però “ingessarlo”.

La calzata della scarpa è davvero fondamentale per raggiungere il giusto comfort che serve al bambino in questa fase. Una scarpa troppo grande non dà al piede il sostegno di cui ha bisogno, mentre una scarpa troppo piccola non permette al piede di muoversi come dovrebbe.

Bisogna permettere una perfetta articolazione della caviglia, il che vuol dire che l’altezza della scarpetta non deve superare i malleoli.

Se si vuole andare ad acquistare delle scarpette, è meglio preferire il pomeriggio in quanto in questa fase del giorno il piede è più gonfio, quindi nella sua fase di massima espansione.

Visto che i bambini crescono davvero velocemente, consigliamo di misurare sempre la distanza tra le dita dei piedi e la scarpa proprio per evitare che la scarpa sia già troppo piccola per il vostro bambino.

L’estremità anteriore della scarpa deve essere molto flessibile, proprio per supportare il bambino anche mentre gattona.

Quali scarpette neonata comprare?

Per le scarpe primi passi consigliamo sempre di acquistarle in negozio in quanto si ha la possibilità di toccare con mano il prodotto e assicurarsi che abbia tutte le caratteristiche necessarie. Se invece preferisci comprare online, assicurati di avere un’opzione di ritornare il prodotto gratuitamente nel caso in cui non dovesse rispondere ai tuoi bisogni.

Marchi di moda come Pat Pat Italia sono specializzati nella produzione di abbigliamento e scarpe per neonati e rappresentano un valido riferimento in tema di qualità dei prodotti.

Alcune marche offrono anche scarpette neonata personalizzate per quelle mamme che non vogliono rinunciare a un tocco di originalità per i loro bambini.

Conclusione - Scarpette neonata scelte con cura

Come abbiamo visto la scelta delle scarpette acquisisce sempre più importanza con il passare dei primi mesi di vita del bambino. Si passa da semplici calzettini o scarpine neonata uncinetto a delle vere e proprie calzature che rappresentano un sostegno per lo sviluppo della camminata del bambino.

I primi mesi dopo aver cominciato a camminare saranno importanti per evitare problemi al bambino con scarpe ad esempio troppo costrittive che impediscono un naturale movimento del piede.

Presta sempre attenzione alla camminata del tuo bambino per individuare rapidamente possibili problemi e correggerli. In caso di dubbi rivolgiti al tuo pediatra o a un ortopedico.

Più Negozi Online