Quali Sono le Principali Differenze tra Piumone e Trapunta?

Quali Sono le Principali Differenze tra Piumone e Trapunta?

Negozi Online

Il materasso, la struttura del letto o la comodità dei cuscini non sono gli unici fattori che determinano la qualità del sonno. Infatti, oltre a questi vanno inclusi altri dettagli quali lenzuola e coperte. Riposare bene significa trovare l’equilibrio perfetto di calore e comodità. Quando arriva l’inverno, molte persone si trovano impreparate a dover scegliere tra piumoni e trapunte. Non conoscendone le differenze, spesso si tende ad acquistare in considerazione del prezzo e di quanto ci possa sembrare caldo e comodo il prodotto, finendo per scegliere qualcosa di poco adatto alle proprie esigenze. 

Cosa cambia tra piumino e trapunta?

Entrambi svolgono il ruolo di scaldare le tue notti e permetterti di dormire in comodità, ma sono molto differenti tra di loro.

Cosa sono trapunte letto

La trapunta può essere considerata una via di mezzo tra coperta e piumino. Infatti, proprio come una coperta deve essere utilizzata insieme alle lenzuola, per far si di non mettere a contatto la pelle della persona con la trapunta stessa. Allo stesso tempo la trapunta presenta un sistema di imbottitura tipico del piumino, e può essere composta da materiali naturale come le piume d’oca, la lana, il feltro ma anche di origine sintetica, come anche l’ovatta per imbottitura. Le dimensioni delle trapunte letto sono simili a quelle delle coperte, ed hanno comunque una misura più grande rispetto a quella del letto, cosicché si crei l’effetto finale della caduta laterale, che ha anche un gradevole effetto dal punto di vista estetico. 

La trapunta è composta da quattro strati di tessuto:

  • tessuto esterno, che ha una funzione decorativa è può essere costituito da materiali più o meno pregiati ed avere lavorazioni diverse a seconda del gusto personale. Solitamente i materiali utilizzati sono cotone, poliestere e jacquard;
  • una fodera interna, è quella più rivolta verso il corpo e per questo motivo è fatta con materiali molto più morbidi rispetto al tessuto esterno, anche se meno curati, in modo da donare sensazioni di comfort e piacevolezza;
  • l’imbottitura, che può essere realizzata con materiali naturali o sintetici, dai quali dipende il prezzo della trapunta sul mercato;
  • Un altro strato interno di “interfodera antipiuma”.

Essendo composta da tutti questi strati, di cui 3 completamente sintetici, la trapunta può risultare molto pesante e poco confortevole per chi predilige coperte più leggere. Inoltre, vista la distanza tra la parte di contatto e l’imbottitura in piuma, l’utilizzo di materiali pregiati e naturali ha poco senso, e per questo si preferisce utilizzare materiali sintetici di poco valore. Quest'insieme di fattori creano un prodotto davvero poco traspirante con il rischio di sudare e dormire troppo accaldati. La trapunta tende poi ad accumulare polvere con il passare dei giorni, e non è quindi indicata per le persone allergiche ad acari e batteri. 

Cosa sono i piumini letto

I piumini letto sono prodotti più moderni che meglio si adattano alle caratteristiche della maggior parte delle persone. Tra le marche piu’ famose, troviamo Caleffi, La Redoute, Bassetti e Daunenstep). Il piumone presenta una fattura più semplice essendo composto soltanto da due strati esterni di cotone oltre all’imbottitura che, trovandosi molto più a contatto con il corpo, è solitamente di qualità superiore rispetto a quella utilizzata per la trapunta. La fodera esterna è neutra perché il piumone per essere utilizzato viene infilato all’interno di un lenzuolo copripiumino. Questo vuol dire che basta cambiare il lenzuolo di copertura per donare un tocco nuovo a tutta la stanza. Inoltre il ricambio costante del copripiumino permette di mantenere un livello di igiene adeguato. 

La struttura più semplice dei piumini letto, garantisce una maggiore leggerezza e comfort, eliminando il problema delle sudate notturne, trattandosi di prodotti altamente traspiranti. 

Quale scegliere tra trapunta e piumone

La scelta va fatta tenendo in considerazione le preferenze personali, visto che entrambi i prodotti svolgono molto bene la funzione di coprire dal freddo. Generalmente, ci si orienta verso il piumino, più comodo e versatile della trapunta. Inoltre, garantisce un livello di igiene più alto e per questo è una soluzione perfetta per il letto dei bambini, i quali si sporcano di frequente. Infine, il piumino permette un livello di isolamento termico molto più alto rispetto alla trapunta. 

 

Più Negozi Online